Menu
Cascina Mensi

Cascina Mensi

Di In PROGETTI Il 9 Settembre 2016


FINALITÀ
Anffas Brescia Onlus ha un obiettivo da raggiungere con “i Bambini delle Fate”. Realizzare un progetto di autonomia per tanti ragazzi speciali attraverso la nuova location “Cascina Mensi”. Immersi nella natura con ritmi fatti su misura, i ragazzi potranno sperimentare la coltivazione della terra e contribuire nella realizzazione di un orto speciale. Un’esperienza lavorativa che porterà tanti frutti ma soprattutto fatta di inclusione sociale.

Il progetto messo a punto da FOBAP ANFFAS e dalla Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza – ASST Spedali Civili di Brescia nasce dall’idea di intervenire il più precocemente possibile al fine di sostenere fin da subito la famiglia con bambino di età inferiore a 30 mesi, dando una risposta abilitativa immediata. Dopo la conferma diagnostica, un operatore appositamente formato all’utilizzo della metodologia Early Start Denver Model avvia dei trattamenti abilitativi per tre volte alla settimana per una durata massima di sei mesi.

Il progetto “Spicco il volo” mira ad accompagnare dieci ragazzi con disturbo dello spettro autistico lieve (sindrome di asperger e/o autismo ad alto funzionamento), dai 12 ai 18 anni, in percorsi di costruzione di abilità sociali, autonomia, indipendenza e autodeterminazione, finalizzati alla massima inclusione possibile nella comunità.
Le persone rimangono in carica per tre anni, durante i quali, a seconda dei bisogni individuali e del quadro clinico e di funzionamento di ciascuno, ricevono un intervento di 2 ore settimanali, che comprende una o più delle azioni seguenti: lavori in piccolo gruppo, trattamenti individualizzati con un’attenzione particolare al contesto di vita, supervisione degli insegnanti, genitori, educatori scolastici o domiciliari.

Via Michelangelo 405
25124 Brescia
Tel +39 030 2319071
info@anffasbrescia.it
Maria Villa Allegri T. 030 2319071

Queste le Aziende che sostengono ogni mese questo progetto:

Ghial
EcoTherm
UNI_CMYK
RaicomesMetalli
Efesto
PRSE
Comet

TORNA AI PROGETTI