Menu
Nadia De Luca


NADIA DE LUCA

Scopri Fata Nadia...

Nadia_De_LucaPROVINCIA: Roma
COMUNE: Roma
FATA DAL: Aprile 2017

Fata in 3 Aggettivi...

image2DOLCE e AFFETTUOSA, PAZIENTE, DETERMINATA

Dolce e affettuosa: ho sempre il sorriso sulle labbra nonostante tutto e dimostro sempre affetto verso chiunque venga a contatto con me. Forse il lavoro che faccio mi predispone all’ascolto e alla disponibilità verso gli altri cercando di accogliere tutti con il sorriso e la dolcezza…  quindi empatica,  e questo atteggiamento lo mostro sempre e comunque anche nei confronti delle difficoltà che ho sempre incontrato nella mia vita anche quando ho incontrato “mister Autismo”!

Paziente: sembra strano questo aggettivo visto che faccio l’infermiera!! Comunque riesco a mantenere sempre la calma e la lucidità in qualsiasi circostanza. Mi rimbocco le maniche e affronto tutto facendo un analisi del problema e come si dice nel linguaggio infermieristico utilizzo il Problem Solving. Questo atteggiamento sicuramente mi aiuta e mi fa essere un po’ piu razionale nell’affrontare tutto.

Determinata: beh questa è una caratteristica che mi ha consentito di arrivare  fino a qui… Quando sono sicura di qualcosa non mi ferma niente e nessuno. Mio marito dice che parto come un treno e ho sempre affrontato l’Autismo del mio Tommaso con obiettività e determinazione nel cercare sempre la strada più giusta per trovare tutte le strategie utili per aiutarlo.
Quindi nel scegliere le terapie adeguate a riabilitare il nostro ragazzo, nel combattere contro le ingiustizie che ogni giorno si pongono davanti al nostro cammino – e vi assicuro che sono tante – nel rivendicare e sostenere i suoi diritti!! E  tutto questo con tanta fatica non lo nego… niente è facile, ma appunto non mi ferma nessuno, neanche “mister Autismo”. Il mio motto è “avanti tutta”, barcollo ma non mollo!

Cosa Significa Essere Fata...

image1Ho scelto di diventare una Fata perchè anche io voglio cambiare un pezzetto di questo mondo.

Il futuro di mio figlio è sempre stato al centro dei miei pensieri; creare un’aspettativa di vita dignitosa per ragazzi con autismo è possibile attraverso la realizzazione del progetto “Casa Nostra”.

Un Messaggio alle Nuove Fate...

image1Invito tutte le nuove Fate, con enorme entusiasmo, ad entrare in questo nostro mondo fatato per fare la “differenza”, perchè credo nella solidarietà e insieme possiamo creare un “mondo migliore”.